Richiesta urgente tavolo tecnico Regolamento Regionale 4/2007

IMG-20210422-WA0021-b6a58776

Nella giornata odierna abbiamo provveduto ad inviare, al Presidente Emiliano, all’Assessore Barone e alla Dottoressa Basta, una ennesima richiesta per un tavolo tecnico riguardante il Regolamento Regionale 4/2007.

Di seguito il testo della mail:

“Buongiorno,

La presente per esprimere, nuovamente, la necessità e l’urgenza di istituire un tavolo tecnico riguardante il Regolamento Regionale 4/2007 e sue modifiche, per segnalare incongruenze di tale regolamento e proporre miglioramenti.

Cogliamo l’occasione per rappresentare che le strutture autorizzate con art.103 e art. 89, sin dall’inizio della pandemia stanno affrontando delle enormi difficoltà, sono gli unici Servizi che continuano a lavorare con i rapporti ridotti educatore/bambino.
Pertanto, chiediamo di far tornare ai vecchi rapporti, ovvero quelli previsti dal regolamento regionale 4/2007, l’art 103 e l’art 89, come già avviene da settembre per tutti gli altri servizi educativi del regolamento.
I protocolli anti-Covid in questi Servizi Educativi hanno dimostrato di essere efficaci contro il Covid.

La nostra vuole essere una piena disponibilità di supporto per poter garantire sempre al meglio i diritti delle bambine, dei bambini, delle ragazze e dei ragazzi che frequentano i Servizi Educativi Pugliesi.

In un gentile riscontro, auguriamo un buon proseguimento di giornata.

Comitato EduChiAmo

Referenti Regione Puglia”

[wpuf-meta name="file" type="file"]